TUTTI GLI APPUNTAMENTI del 2019: dalla Serie A fino ai Mondiali di Stoccarda

Un’ annata ricca di buoni risultati sta ormai volgendo al termine, ma cosa attende le ginnaste italiane nel 2019? Gli impegni in campo nazionale e internazionale saranno molti e la pressione sarà sempre più alta. Infatti, il nuovo anno vedrà l’avvicinarsi delle Olimpiadi di Tokyo 2020 e la possibilità per alcune Nazionali di aggiudicarsi il pass per la manifestazione a cinque cerchi.

Per quanto riguarda le gare nazionali, la nuova stagione verrà inaugurata dalla prima tappa del Campionato di Serie A1, A2 e B. Questa prima manifestazione, che avrà luogo il 22 e il 23 febbraio, è stata assegnata alla Pro Patria Bustese di Busto Arsizio, Varese. La seconda tappa si svolgerà tra il 29 e il 30 marzo a Padova. Stesso discorso anche per la fase finale dal 2 al 4 maggio, tenutasi l’anno scorso a Torino.

Oltre alle gare di squadra, ci sarà anche spazio per il concorso individuale. Come ogni anno ciò avverrà in occasione dei Campionati Assoluti. Nel 2019 la competizione si svolgerà dal 13 al 15 settembre presso la Ginnastica Meda, provincia di Monza e Brianza. Le ginnaste di punta della Nazionale si sfideranno per scalzare dal podio la Campionessa 2018 Giorgia Villa.

Significativi saranno anche i Campionati Gold. In campo Individuale Junior e Senior, le tappe saranno due. Il ripescaggio nazionale dal 26 al 28 aprile presso l’US Casati di Arcore e la Finale Nazionale dal 17 al 19 maggio ospitata della Società Kerkent di Agrigento. Parallelamente si svolgeranno anche i Campionati Individuali Gold Allieve. La prima tappa si terrà presso l’Altea Gym di Pieve di Soligo tra il 12 e il 14 aprile, mentre la Finale verrà ospitata della Fermo 85 a metà maggio. Altra importante vetrina per le più giovani saranno anche i Criterium Giovanili che si terranno in concomitanza con i Campionati Assoluti.

Nel panorama internazionale, il calendario sarà molto più fitto. Tutte le Nazionali saranno alla ricerca del pass olimpico e le atlete cercheranno di guadagnare più esperienza possibile in vista dell’appuntamento a cinque cerchi. In particolare, il DTN Enrico Casella avrà modo di schierare in gara le neosenior brixiane così da testare la loro competitività a livello mondiale.

Dal 21 al 24 febbraio si terrà la seconda tappa della World Cup per attrezzi. Dopo la prima gara a Cottsbus (Gemania) tenutasi lo scorso novembre, le big torneranno in campo a Melbourne (Australia) per giocarsi la qualificazione individuale. La terza tappa avrà luogo a Baku (Azerbaijan) tra il 14 e il 17 marzo e la successiva pochi giorni dopo dal 20 al 23 marzo a Doha (Qatar), sede degli ultimi Campionati del Mondo. La World Cup ripartirà poi dal 21 al 24 novembre 2019 per l’ultimo ciclo prima delle Olimpiadi. Il circuito terminerà a marzo 2020 e darà accesso alle gare di Tokyo con un procedimento che spiegheremo più avanti.

Parallelamente, si svolgerà anche la World Cup per il concorso generale. Il primo appuntamento il 2 marzo a Greensboro (USA), poi il 16 a Stoccarda (Germania) e il 23 a Birmingham (UK). La quarta e ultima tappa avrà luogo a Tokyo (Giappone), sede delle prossime Olimpiadi.

In campo europeo, le competizioni più importanti si terranno nella prima metà del 2019. Dal 10 al 14 aprile, a Stettino (Polonia) avranno luogo i Campionati Europei; mentre tra il 21 e il 30 giugno si terrà la seconda edizione dei Giochi Europei. Dopo la manifestazione a Baku nel 2015, nel 2019 essa prenderà lungo a Minsk (Bielorussia).

Per quanto riguarda gli impegni della squadra junior, essi interesseranno la stagione estiva. Tra il 27 e il 30 giugno Gyor (Ungheria) sarà la città ospitante dei primi Campionati Mondiali Junior di Ginnastica Artistica. Dal 20 al 28 luglio, invece, si terranno gli EYOF (European Youth Olympic Festival). 

Importanti saranno anche i due appuntamenti internazionali che avranno luogo in Italia. L’annuale Trofeo Città di Jesolo tornerà anche nel 2019 e sarà il 2 e 3 marzo. Si tratterà di un’edizione significativa perché sarà occasione dei festeggiamenti per i 150 della Federazione Ginnastica d’Italia. Inoltre, dal 5 al 15 luglio si terranno, per la prima volta a Napoli, le Universiadi, competizione che interessa atleti-studenti universitari. Nonostante la ginnastica artistica italiana non ne prenda parte da molto tempo, nelle edizioni passate si sono visti nomi di spicco come quello di Aliya Mustafina.

Per concludere, l’appuntamento più importante dell’anno saranno i Campionati del Mondo Senior a Stoccarda dal 4 al 13 ottobre. Questa manifestazione permetterà la qualificazione diretta alle Olimpiadi sia per le squadre che individualmente. In particolare, riceveranno il pass per Tokyo le prime 9 nazioni, escluse quelle arrivate sul podio a Doha (USA, Cina e Russia), le prime 20 ginnaste nel concorso generale e le prime 3 per attrezzo, ma di questo come anticipato prima, parleremo più specificatamente nei prossimi giorni in quanto si tratta di un procedimento molto complesso.

Si prospetta quindi un 2019 ricco di appuntamenti, siete pronti seguirli insieme? Non dimenticate di seguirci su tutti i social per rimanere sempre aggiornati!

 

 

Categorie:Esteri, Gare, Italia

Tagged as: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...