MONDIALI 2017: Hurd raccoglie il testimone da Simone, seconda Black e terza Eremina. Smith infortunio dell’ultimo minuto!

Quella che è appena terminata a Montreal è senza dubbio una delle finali AA più entusiasmati degli ultimi 10 anni!

La serata si apre con l’improvviso infortunio alla caviglia di Ragan Smith che lascia l’arena in stampelle. Lo scenario ora è ancora più incerto dopo il ritiro nei giorni scorsi di Larisa Iordache.

A spuntarla è l’americana Morgan Hurd che al primo anno da senior e contro i pronostici si incorona reginetta iridata a solo un decimo di distanza dalla padrona di casa Ellie Black che sbaglia la trave e deve fermarsi al secondo posto. Medaglia di bronzo per la russa Elena Eremina che interrompe la ”tradizione” della Mustafina, unica russa ad essere medagliata nell’AA mondiale dal 2013 ad oggi.

L’azzurra Lara Mori conduce una splendida gara senza errori e si piazza al dodicesimo posto ma la aspetta ancora una finale! Quella al corpo libero insieme alla compagna Vanessa Ferrari in programma dopodomani.

Il Longine Prize of Eleganze è stato vinto da Brooklin Moors per la femminile e da Kenzo Shirai per la maschile.

Di seguito i risultati completi

aa1

Schermata 2017-10-07 alle 03.23.46

Adesso gli occhi saranno tutti puntati sulle finali di specialità!

Scopri come e dove vederle tramite questo link!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...