Flanders International: che TRIONFO per l’ITALIA! I risultati completi…

Oggi si è conclusa la seconda edizione del Flanders International Team Challenge, che si è tenuto a Ghent, in Belgio.

Per l’Italia, il direttore tecnico ha schierato in campo due squadre: per le Junior, sono scese in campo Asia D’Amato, Benedetta Ciammarughi, Elisa Iorio, Matilde de Tullio e Sydney Saturnino; per le Senior, invece, si sono sfidate Caterina Cereghetti, Desiree Carofiglio, Giada Grisetti, Elisa Meneghini e Francesca Noemi Linari.

Sabato si sono svolte le gare di qualificazioni: un ottimo risultato per la squadra Juniores. Le giovani azzurrine hanno conquistato il primo posto del podio, dominando la competizione, e sono state seguite da Francia e Belgio. Anche individualmente, le ragazze hanno portato a termine una gara stupenda: “en plain” azzurro: al primo posto Sydney Saturnino (53.365), alla prima esperienza con la maglia azzurra, seguita dalle due grandissime Asia D’Amato (52.736) ed Elisa Iorio (52.732).

Per le senior, invece, c’è stata qualche imprecisione, ma bisogna ricordare che per molte questa è stata la ripresa dopo alcuni mesi di fermo. Le imprecisioni, però, non sono state così gravi, tanto che anche loro hanno portato a casa una splendida medaglia d’oro, con un totale di 208,861 punti, seguite da Francia (208.528) e Spagna (203.361).

Tra le veterane a dominare sono state le due belga Rune Hermans (53.265) e Maellyse Brassart(53.099) e la francese Lorette Charpy(52.999).

Tra le azzurre, invece, la migliore è stata Giada Grisetti, già protagonista nella finale AA degli ultimi europei, dietro di lei Elisa, Francesca, Caterina e Desiree.

Oggi, invece, si sono svolte le finali di specialità, in una modalità un po’ diversa dal solito: per ogni nazione, una squadra mista junior e senior. Per ogni squadra, gareggiano due junior e due senior.

A dominare su tutte le squadre partecipanti, ancora una volta sono state le nostre azzurre, che chiudono la gara con un totale di 212.062, seguite da Francia, 208.064 e Belgio, 202.128.

Per le nostre ragazze un’ottima gara, solamente una piccola scivolata durante la seconda rotazione, quella più ostica, la trave, ma si sono subito riprese, per finire la gara con un ottimo risultato.

A dominare, invece, nell’ AA troviamo la spagnola Ana Perez (53.232), seguita dalla francese Carolann Heduit (52.099) e per finire l’austriaca  Marlies Männersdorfer (49.932)

Potete trovare i risultati completi al seguente link.

Un ringraziamento speciale al blog Belgian Gymnastics per le magnifiche foto! Vi consigliamo di dargli un’occhiata per rimanere sempre informati sulla bellissima ginnastica belga!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...