Europei 2017: SUPER Grisetti e Mori! NEWS e classifiche provvisorie

Si sono concluse una manciata di minuti fa le prime due suddivisione del 7° campionato europeo individuale che si sta svolgendo a Cluj Napoca (Romania): alla fine di tutte e quattro le suddivisioni sapremo chi avrà staccato un pass per le finali che si svolgeranno domani (AA), sabato e domenica (per attrezzo).

Intanto un breve resoconto di queste due frazioni di gara.

Per la prima suddivisione abbiamo trovato un’esplosiva Claudia Fragapane (Gran Bretagna) con due esercizi; a corpo libero (13.766) ed a trave (13.200), entrambi svolti egregiamente. Non da meno la connazionale Alice Kinsella al suo primo europeo da senior, che alla fine della prima suddivisione si guadagna un primo posto nella classifica AA provvisoria con punti 51.990. Gara veramente buona anche per Cintia Rodriguez (Spagna) che si piazza al secondo posto nell’AA provvisoria dopo la prima suddivisione con 51.065. In generale abbiamo potuto ammirare moltissimi paesi che non sempre siamo abituati a vedere, come Israele, Azerbajan, Finlandia…

Nella seconda suddivisione hanno gareggiato le azzurre Mori e Grisetti; Giada ha svolto una gara discretamente pulita ad eccezione di due uscite di pedana che l’hanno penalizzata (12.366). Una piccola imprecisione ha sporcato anche i suoi bellissimi esercizi a parallela e trave (rispettivamente 13.433!! e 13.033); ben eseguito il doppio avvitamento al volteggio che le fa guadagnare un 14.100.

Lara, invece, ha portato a termine una buona gara con solamente un minimo sbilanciamento a trave, i punteggi ottenuti sono 12.366 a trave, 13.000 a parallele, 13.533 (!!) a corpo libero e 13.466 al volteggio.

Elena Eremina (Russia) ha avuto qualche difficoltà alla trave sbilanciandosi all’entrata e incappando in una brutta caduta che la costringe a “fermarsi” ad un 12.133, per il resto svolge una gara lineare con un buonissimo esercizio alle parallele (14.466) ed un DTY eseguito da manuale (14.466). Prestazioni di rilievo per le due ginnaste tedesche Tabea Alt, che neanche due settimane fa ha conquistato il gradino più alto del podio alla coppa del mondo di Londra, ed Elizabeth Seitz. Anche la coppia di ginnaste Rumene in gara per questa suddivisione, Ioana Crisan e Olivia Cimpian, mostra un buon potenziale, peccato per alcuni errori che non hanno permesso di esprimersi al meglio.

Da non dimenticare assolutamente il rientro della campionessa Olimpica al volteggio Maria Paseka che ottiene un 14.412 al suo amato attrezzo.

Di seguito la classifica provvisoria delle prime tre ginnaste per specialità.

Vault
1. Maria Paseka (RUS) 14.412
2. Coline Devillard (FRA) 14.267
3. Tisha Volleman (NED) 13.967

Bars:
1. Eli Seitz (GER) 14.566
2. Elena Eremina (RUS) 14.466
3. Tabea Alt (GER) 13.900

Beam:
1. Tabea Alt (GER) 13.700
2. Claudia Fragapane (GBR) 13.200
3. Eli Seitz (GER) 13.066

Floor:
1. Claudia Fragapane GBR 13.766
2. Elena Eremina (RUS) 13.633
3. Lara Mori (ITA) 13.533

All-around:
1. Tabea Alt (GER) 54.866
2. Elena Eremina (RUS) 54.698
3. Giada Grisetti (ITA) 52.932

Per i risultati ufficiali dovremo attendere la conclusione di tutte le suddivisioni. Facciamo un grande in bocca al lupo all’azzurina Martina Maggio che sta iniziando la sua gara proprio ora!

Fonte: UEG
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...