Europei (VIDEO): le news dalle prove podio, GRANDE INIZIO di quadriennio in Romania!!

Giornata di prova podio per le 46 ginnaste partecipanti al campionato europeo, di Cluji Napoca, in Romania.

Dal campo gara arrivano buone notizie per tutte: sul quadrato l’assenza delle big permette ad alcuni giovani (e non) promesse a sperare in una medaglia: le favorite sono, con certezza, l’inglese Claudia Fragapane, che porta un Chusovitina, con tabac, doppio teso e doppio carpio: che dire, se in gara terrà i nervi saldi, potrebbe puntare veramente in alto.  Non di meno la francese Devillard, che se la gioca con un doppio teso, un Tabac e doppio avvitamento. Da tenere sotto controllo anche Ponor,medaglia di bronzo nel 2016, Ellie Downie, argento a Berna, la francese Dos Santos, e l’azzurra Mori, ma non di meno anche le due Fate Giada Grisetti e Martina Maggio.

Sulla rincorsa dei venticinque metri le favorite sono Paseka, che in questi europei ha deciso di concentrarsi solamente sulla tavola; inoltre, se la giocano anche le due connazionali Fragapane e Downie(argento lo scorso anno). Ricordiamo che in questo europeo manca una grande specialista al volteggio: la svizzera Giulia Steingruber, ma anche la nostra azzurra Sofia Busato, che per una rottura al crociato ha dovuto rinunciare alla competizione. Cogliamo l’occasione per farle un grossissimo “GAMBA”. La nostra Martina prova due DTY, uno con un arrivo leggermente basso, mentre il secondo con ottimi risultati: lo porta a termine con un arrivo perfetto.

Alle parallele, gli occhi sono puntati sull’ inglese Rebecca Downie, non dimentichiamoci che è stata campionessa e vice campionessa dal 2014 al 2016, ma anche sulle due russe Angelina Melinkova, Elena Eremina, e l’ungherese Zsofia Kovacs, che in questi ultimi anni sta notevolmente crescendo. Potrebbe stupire anche la tedesca Kim Bui, ma tutto è da vedersi. L’Italia potrebbe sperare nella giovanissima Giada Grisetti, che in tutte le gare dell’ anno ha dimostrato di avere un ottimo potenziale, sempre stando intorno ai 14 punti.

 

Per la trave, invece, la favorita di certo è la campionessa olimpica Sanne Wevers, un piccolo sbilanciamento, ma per il resto una trave impeccabile.Sui 10 metri, se la giocano anche la campionessa europea Marine Boyer, ma non da meno sono anche le russe, la nostra Martina, che presenta una bellissima serie, la rumena Catalina Ponor e la compagna Larisa Iordache, che prova un salto avvitato, rigorosamente stoppato, e un triplo in uscita. Una speranza per l’Italia è la giovane Martina Maggio, che porta a termine un buon esercizio, con una serie bellissima.

 

Su questo canale potete trovare i video dei PT di oggi!

 

L’anno post olimpico è un anno di pausa, ma per queste ginnaste è l’occasione per fare vedere chi sono, quanto valgono e quanto tempo dedicano alla loro passione, quindi..

GAMBA A TUTTE RAGAZZE e fate vedere chi siete.

 

 

 

 

Fonte: Ginnastica Artistica Italiana // Foto: Ginnastica Artistica Italiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...