AMERICAN CUP 2017: risultati, cronaca video e foto!

Una gara piuttosto sorprendente quella di ieri pomeriggio: abituati a vedere gli Stati Uniti trionfare continuamente, è stato quasi strano non vedere le due americane insieme sul podio.

Ragan Smith, nonostante una caduta alla trave, è riuscita a vincere la competizione con delle prestazioni solide, specialmente per questo inizio di stagione. 

Ecco le sue impressioni dopo la vittoria [riassunto di questa intervista].

“A parte la caduta alla trave e qualche imprecisione penso che la competizione di oggi rappresenti un ottimo inizio, considerato che il picco di stagione è ancora lontano. Mi sento decisamente più sicura anche se ero abituata a gareggiare con Simone, Aly e il resto delle Fierce Five e mi mancano tutte moltissimo.

E’ strano gareggiare con le ginnaste della nuova generazione. Tra queste c’è Riley, che ha fatto un ottimo lavoro considerata la pressione della sua prima gara da senior. La mia prima gara è stata terribile ad esempio. Sono molto fiera di lei e sono anche fiera di me. Dopo la trave ho fatto finta che nulla fosse successo, il segreto è non pensare all’errore ma andare avanti e mostrare ai giudici il resto della tua routine nel miglior modo possibile, ho fatto finta di nulla e ha funzionato.

rag-cheering

Foto di USA Gym

Ragan ha degli ottimi coefficienti di difficoltà e per quanto le sue routines non sembrino ancora al massimo della loro potenzialità penso che sia sulla buona strada per fare molto bene nella seconda metà dell’anno.

Ragan ha avuto un problema alla caviglia dopo Rio e per risolverlo ha dovuto subire un’operazione chirurgica a ottobre. Per questo motivo Kim Zmeskal-Burdette, la sua allenatrice, ha affermato:

“Dopo questa gara, allenteremo un po’ la presa per ripartire dalle basi. Come ha detto Valeri, Ragan non ha avuto il tempo di imparare nuovi elementi, quindi non sarà presente ai prossimi appuntamenti agonistici insieme alla squadra. La sua prossima gara saranno i Classic a luglio. Abbiamo intenzione di compiere miglioramenti significativi.”

Al secondo posto troviamo la giapponese Asuka Teramoto che è riuscita a portare a termine una gara solida e senza errori.

asuka

Foto di USA Gymnastics

Al terzo posto Melanie de Jesus Dos Santos che ha scavalcato la favorita Bui ed ha ottenuto il punteggio più alto di giornata alla trave, un 14.233 che è sicuramente notevole considerato il nuovo codice.

Giù dal podio la tedesca Kim Bui a causa di una caduta alla trave. Il suo stile e il suo talento alle parallele non si sono smentiti però: Kim ha avuto un altissimo 14.533!

La neo senior ed emergente talento Riley McCusker non è purtroppo riuscita a gestire la tensione della sua prima gara importante, cadendo sia dalle parallele che dalla trave e piazzandosi giù dal podio, al quinto posto. L’inesperienza in questi casi fa tanto, ma Riley è una ginnasta promettente e saprà rifarsi in futuro.

riley

Foto di USA Gymnastics

Seguono in ordine Xie Yufen, Tisha Volleman, Emily Whitehead ed Amy Tinkler, che non ha eseguito il corpo libero.

Un’American Cup sottotono rispetto agli scorsi anni, con qualche punteggio un po’ “strano” a nostro parere, ma si tratta pur sempre dell’inizio di un nuovo quadriennio quindi il meglio deve ancora venire!


Risultati completihttp://bit.ly/2m8BkpG
N.B. Considerate che con il nuovo codice i requisiti di composizione degli esercizi sono passati da cinque a quattro, quindi per capire meglio il “peso” dei punteggi aggiungete 0.5. In ogni caso i punteggi con il nuovo codice sembrano più bassi perché sono cambiati anche alcuni coefficienti di difficoltà.

Video gara completahttp://bit.ly/2mzLFOB

Album fotografico di USA Gymnastics:  http://bit.ly/2lOXe06

Video singole routines (questi hanno anche il calcolo del coefficiente di difficoltà): http://bit.ly/2j5PZ2n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...