2017, le nuove SENIORES RUSSE!

Con la veterana e punto di riferimento della squadra Aliya Mustafina in attesa del suo primo figlio e il naturale ricambio generazionale successivo all’anno olimpico, sicuramente anche la Russia punterà sulle nuove seniores per il 2017.

Eremina, Iliankova, Perebinosova e Kochetkova sono le quattro ginnaste russe, classe 2001, che da gennaio hanno ufficialmente fatto il loro ingresso nella categoria senior.
Nonostante non abbiano le qualità che una Mustafina o una Komova  presentavano durante il loro primo anno da senior, questo gruppetto di ginnaste sembra valido e potrà verosimilmente sostenere la Russia, specialmente durante la prima parte dell’anno.

In particolare, Eremina e Ilyankova – già distintesi in occasione degli Europei nel 2016 -sembrano avere le carte in regola non solo per dare un significativo contributo alla squadra, ma anche per ambire a qualche medaglia individuale.

Ma passiamo alle presentazioni!

Elena Eremina

eremina-aa

Foto di sportgymrus.ru

Data di nascita: 29 luglio 2001
Città: San Pietroburgo
Attrezzi migliori: parallele e trave
Traguardi: Europei 2016 1° AA, 1° TF, 3° BB
Da vedere: il suo Nabieva alle parallele!

I fan più attenti si sono accorti del talento di Elena già da tempo, per la sua attitudine a coprire tutti e quattro gli attrezzi (si è dimostrata capace di superare i 56,0 punti nell’All Around senza troppa difficoltà) e per il suo stile tipicamente russo, elegante e leggiadro.

La ginnasta si è fatta conoscere al grande pubblico in occasione dei Campionati Europei junior di Berna 2016, in cui ha trionfato nella finale a squadre e si è laureata campionessa europea nel concorso generale. Ha anche conquistato tre finali per attrezzo, ottenendo un bronzo alla trave.

eremina nabieva gif.gif

Di recente, in occasione della Voronin Cup tenutasi a dicembre del 2016, ha presentato un’interessante novità: ha eseguito per la prima volta in gara il difficile salto alle parallele Nabievacollegandolo a un pak. Come potete vedere qui e nella gif sopra, la forma è ancora da migliorare ma siamo sicuri che con il tempo lo eseguirà perfettamente.

I suoi D-score e la sua costanza sono probabilmente un po’ inferiori a quelli della compagna Ilyankova, ma il suo modo di lavorare sembra molto promettente e siamo curiosi di scoprire cosa sta preparando in vista della sua prima competizione tra le grandi!


Anastasia Ilyankova

ilyankova

Foto di sportgymrus.ru

Data di nascita: 12 gennaio 2001
Città: Leninsk-Kuznetsky
Attrezzi migliori: parallele e trave
Traguardi: Europei 2016 1° TF, 1° UB, 1° BB
Da vedere: trave e parallele durante le finali agli Europei

Anche per Anastasia l’occasione per brillare sono stati gli Europei di Berna 2016. Pur essendo la favorita, non è riuscita a salire sul podio del concorso generale a causa di una caduta, ma ha ottenuto la sua rivincita trionfando in finale sia alle parallele che alla trave.

A novembre 2016, in occasione della Massilia Cup, ha presentato una bellissima e originale nuova routine alle parallele, comprendente Hindorff, pak, Maloney ed Ezhova!

Come potete vedere nei video, nonostante la giovane età è una ginnasta molto sicura e pulita: le aspettative per la sua carriera da senior sono molto alte.


 Uliana Perebinosova

ART-ECh Bern/SUI - 2016:

Uliana Perebisonova sulla sinistra

Data di nascita: 2001
Attrezzi migliori: parallele e trave
Traguardi: Europei 2016 1° AA, 2° UB, 3° FX
Da vedere: le sue parallele d’argento agli Europei 2016

Uliana è una discreta ginnasta, lavora bene su tutti e quattro gli attrezzi e ha aiutato la Russia a ottenere l’oro di squadra durante gli Europei di Berna 2016.
Individualmente, ha conquistato l’argento alle parallele con 14.366 (ha un buon 6.2 di difficoltà) e il bronzo al corpo libero con 13.800.


Elizaveta Kochetkova

kochetkova

Data di nascita: 2001
Attrezzi migliori: parallele
Traguardi: si è distinta principalmente in campo nazionale
Da vedere: le sue parallele alla Voronin Cup 2016

Tra le quattro nuove seniores, Elizaveta è quella con meno esperienza internazionale, avendo partecipato solo a gare minori. Tuttavia, si è distinta in campo nazionale: il suo successo più recente è della Voronin Cup, gara in cui ha vinto l’oro alle parallele. Su quest’attrezzo presenta un elemento molto interessante, il Bhardwaj (pak con giro).

kochetkova-gif-ub

Gif di tsarinamustafina.tumblr.com

 

Dalla Russia è tutto! Conoscevate già queste ginnaste? Fateci sapere cosa ne pensate!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...